Da Piazza Olmo alla Chiaiolella

Proseguendo per Via G. da Procida in pochi secondi giungerai a Piazza Sant’Antonio dove visiterai la della Chiesa dedicata al Santo di Padova, eretta nel 1637. Da lì, in poco più di dieci minuti, sarai nel cuore della “Contrada Chiaiolella”, anche detta “la Portofino del Sud”, sede del Santuario di San Giuseppe, edificato nella prima metà dell’Ottocento. Giunto alla Chiaiolella potrai goderTi le Meravigliose spiagge del Lungomare. Ed è proprio in questa zona che troverai il nostro B&B!

da “Procida la Guida Magica” di Enrico Scotto di Carlo


15 Febbraio 2017  -  Procida  -  


Anna Kristensen

11 Febbraio 2020 21:32

Camminiamo fino a Torre Murata e da li sopra ci godiamo il belvedere proprio sulla Corricella, foto di rito e proseguiamo ancora verso la Chiesa di San Michele Arcangelo, e chiusa e non possiamo entrare, torniamo indietro, prendiamo un bus di linea e torniamo nel b b. Riposiamo un po’, facciamo una doccia e ci prepariamo per andare a cena. Decidiamo di andare nuovamente alla Corricella e scegliamo il ristorante “La Lampara”, la scelta risultera essere piu che soddisfacente: gentilezza del personale, ottima cucina e visuale sul porticciolo a dir poco fantastico, ci godiamo la serata e il tramonto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.